Percorsi nella cultura giapponese

Un percorso ideale, che parte da considerazioni generali sul rapporto fra zen e creatività artistica, per occuparsi, in particolare, degli haiku (brevi componimenti poetici) e finire con la ricerca delle origini dei moderni manga (fumetti giapponesi), nati dall’incontro degli antichi disegni buffi e scurrili nei templi shintoisti coi comics occidentali.

Corso a cura di Franco Fusco, avvocato e scrittore, fin da ragazzo si è dedicato assiduamente allo studio della cultura giapponese, nelle sue varie manifestazioni (letteratura, pittura, cinema, manga, zen). Amico di Fosco Maraini, fa parte dell’AISTUGIA-Associazione Italiana per gli Studi Giapponesi, del cui Consiglio Direttivo è stato più volte membro.
Ha scritto diversi saggi sul Giappone e tenuto conferenze in varie università. È attento collezionista di antiche stampe giapponesi.

I suoi siti: fuscogami.blogspot.com e fuscokaze.blogspot.com.

IL CALENDARIO DEGLI INCONTRI

N

Zen e bugia: fra arte e religione

Martedì 8 marzo 2016, ore 18.00

IBS Bookshop, piazza dei Martiri 5, Bologna
La verità interiore è difforme dalla realtà esteriore, ma possono riunificarsi nell’attimo del satori (risveglio).

Haiku: momenti d’illuminazione

Martedì 15 marzo ore 18.00

IBS Bookshop, piazza dei Martiri 5, Bologna
Lo haiku è un lampo di miracolosa percezione della mutevolezza della Natura, lungo la strada della meditazione.

l

Il disegno giapponese tra manga e comics

Martedì 5 aprile, ore 18.00

IBS Bookshop, piazza dei Martiri 5, Bologna
Un lungo cammino, dai grossolani disegni degli operai nei templi shintoisti alle raffinate tavole dei moderni manga.

Il pieghevole del corso (PDF)

Verso Oriente:
Percorsi nella cultura giapponese

Chiedi informazioni sul corso "Verso Oriente: Percorsi nella cultura giapponese"

1 + 15 =